Social Media Marketing

Con il termine Social Media Marketing viene definito il processo di ottenere traffico o attenzione attraverso e da questi siti di social media.

Facebook, Twitter, Youtube, Google+, Pinterest, Instagram, LinkedIn e altri ancora sono cresciuti rapidamente negli ultimi anni e si sono affermati come un importante ingrediente nella strategia di marketing di numerose aziende perché offrono un bacino di utenza di enormi dimensioni e perché sono diventati una costante quotidiana di molte persone, sia a livello personale, sia professionale.

Al giorno d’oggi la presenza sui social media può essere sì una connessione con i vostri amici e fans, ma può inoltre fungere tra le altre cose da servizio clienti, da team di vendita e da strumento di marketing.

Per questi scopi esistono di base i seguenti approcci:

  • L’approccio passivo: si usano i social media come fonte di informazioni di mercato e per raccogliere gli umori e le esigenze della clientela, così come per capire il comportamento dei consumatori. Attraverso essi si possono inoltre individuare eventuali nicchie di mercato e opportunità di marketing.
  • L’approccio attivo: si usano i social media per guadagnare più seguaci attraverso la creazione e la condivisione di contenuti interessanti oppure come strumento di marketing diretto promuovendo il proprio prodotto o servizio.
  • L’approccio reattivo: si usano i social media come strumento di pubbliche relazioni, rispondendo a chi vi chiede informazioni, a chi vi pone dei suggerimenti o delle critiche.

Ognuno di questi aspetti è importante per una buona riuscita, ma bisogna far attenzione a non abusare con la promozione dei vostri prodotti perché si rischia di far perdere interesse a chi vi segue. Bisognerà concentrare maggiormente i proprio sforzi sulla creazione di contenuti che attirino l’attenzione dei lettori, e che li incoraggi a condividere questi contenuti attraverso le loro reti sociali.

Il passaparola elettronico che viene diffuso da utente a utente ha spesso una grande cassa di risonanza, cattura l’interesse di potenziali clienti e gode di molta più credibilità che un messaggio proveniente dalle pagine ufficiali dell’azienda.

Possiamo quindi tranquillamente affermare che i post creati sui nostri canali social, devono prevalentemente essere creati con lo scopo di essere condivisi.

Lo scopo del Social Media Marketing non può però essere unicamente quello della divulgazione di contenuti fine a se stessa. Si dovrà fare in modo di allargare regolarmente la propria cerchia di seguaci, ponendosi come obiettivo che molti di questi contatti si iscrivano alla vostra Mailing List, così da essere contattati in futuro con le vostre offerte che porteranno a nuove vendite.

Per delle attività commerciali quindi l’uso dei Social Media può da una parte essere utile per effettuare ricerche di mercato, per espandere la consapevolezza del proprio marchio ad un pubblico più vasto, d’altra parte dovrà però servire soprattutto come supporto alle vostre attività di Lead Generation.

Social Media Marketing ultima modifica: 2016-01-10T19:25:43+00:00 da tiz